Scelta Cookie

Top cx

La spesa che ti pesa... comodamente a casa!
Scopri di più

Top Dx

Ordini telefonici
x
      Milano Ovest (Deposito Maffucci MM): 0239311050
      Milano Est (Deposito Tanaro MT): 022562162
      Pavia: 0382485255
Scopri di più
Login/Registrati

Messaggio Testa home

Spese di spedizione: € 2,00 con consegna in 24/48 ore
Scopri di più

Gallery sotto menu


Scopri di più

Fiano di Avellino Docg Donna Paolina

€ 12,90
Quantità:
Diminuisci la quantità
Aumenta la quantità

Cantina Alois


Alle  pendici  dei  Monti  Caiatini,  nell’alto  Casertano,  in  uno  splendido  altopiano, Michele Alois ha realizzato il suo sogno: il vigneto, la cantina  ed una casa rurale borbonica dei primi dell’Ottocento.
La  famiglia  Alois,  giunta  ai  primi  del  Cinquecento  dalla  Francia  a Caserta, si è dedicata per oltre un secolo alla produzione di preziose sete nei  reali  opifici  borbonici  di  San  Leucio,  poco  distanti  dalla  Reggia  di Caserta.  L’attività  vitivinicola  risale  agli  inizi  degli  anni  ’90,  nel  1992, quando Michele Alois, con estrema lungimiranza, decise di partecipare al programma di ricerca di alcuni degli antichi ceppi pre-fillossera coltivati dai Romani e poi dai Borbone per rivalutare il Casavecchia, il Pallagrello Bianco e il Pallagrello Pontelatone Nero.
Una  scommessa  che  coincide  con  l’orgoglio  della  propria  terra  e  che oggi  vede  anche  il  figlio, Massimo,  impegnato  nella  costante  ricerca  della qualità e dell’eccellenza, producendo vini eleganti e di pregio, circa 120.000 bottiglie, da 20 ettari di vigneto curati dall’agronomo ed enologo Carmine Valentino.
 
Denominazione: Fiano di Avellino DOCG
Vitigno: Fiano di Avellino 100%
Vigneto: Candida - Parite (AV)
Terreno: Argilloso calcareo, con scheletro
Esposizione: Sud - Est
Altitudine: 550 M S.L.M.
Sistema di allevamento: Spalliera con potatura a guyot
Densità di impianto: 3500 Ceppi per ettaro
Età vigneto: Circa 20 anni
Resa per ettaro: Circa 70 quintali
Periodo di raccolta: Seconda metà di ottobre con raccolta manuale
Tecnica di vinificazione: Vinificazione classica in bianco in serbatoi di acciaio inox a temperatura controllata
Affinamento: In bottiglia per tre - quattro mesi
Colore: Giallo paglierino
Profumo: Fresco e complesso dalle note speziate che si mescolano con quelle floreali del tiglio, acacia e miele
Sapore: Note minerali che ricordano l'albicocca e la scorza d'arancio sono seguite da un lunghissimo finale di nocciola tostata, caratteristica tipica di questo vitigno
Abbinamento: Ideale con i piatti di pesce elaborati, primi piatti a base di crostacei, risotti alle verdure, carni bianche, mozzarella di bufala
Temperatura di servizio: 10-12°C
Gradazione alcolica: 13%Vol

Hello Casa per il rispetto dellambiente

Hello Casa per il rispetto dell'ambiente

Scopri di più

I nostri partner

 




 
Scopri di più
 


Modalità di pagamento - Diritto di recesso - Costi di spedizione - Condizioni generali di acquisto - Privacy policy



 


Servizi a domicilio a Milano, Hinterland, Pavia e Vigevano Co.t.a.l. Società Cooperativa - C.F. e P.I. 02081520153 Via Tanaro, 3 – 20128 Milano Tel.: (+39) 02.25.66.005